Errore
  • XML Parsing Error at 1:358. Error 9: Invalid character
Seminari ECM: DSA e ADHD PDF Stampa E-mail

15-16 SETTEMBRE E 29-30 SETTEMBRE A MILANO:

- I DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO (DSA)

Col termine disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) ci si riferisce ad un gruppo eterogeneo di disturbi consistenti in significative difficoltà nella lettura (dislessia), scrittura (disgrafia), ortografia (disortografia), calcolo (discalculia) senza un deficit dell’intelligenza o altri tipi di disturbi.

L’incidenza dei DSA è del 4,5%, all’incirca 1 bambino per classe. Il bambino DSA è spesso un bimbo più intelligente del normale, che ha bisogno di imparare diversamente. Se non riesce ad apprendere, rimane frustrato e perde di autostima, isolandosi o al contrario facendo di tutto per accentrare l’attenzione manifestando un comportamento provocatorio.

Con la promulgazione della recente Legge 170/2010 “Nuove norme in materia di  disturbi  specifici  di  apprendimento  in ambito scolastico” gli studenti con diagnosi di  DSA  hanno  diritto  a  fruire  di appositi provvedimenti dispensativi e compensativi  di  flessibilita' didattica nel corso dei cicli di  istruzione  e  formazione  e  negli studi universitari. La scuola dovrà quindi, necessariamente, individuare i problemi e oRientarli alle figure specialistiche.

Il Master presenta una visione integrata del disturbo e fornisce una chiave di lettura che integra i piani cognitivo, affettivo e sociale. Verranno inoltre presentate le ultime ricerche neuroscientifiche nell’ambito dell’apprendimento e fornite alcune indicazioni per la didattica, per la terapia e per il parental training.

Il Master approfondisce il contesto della valutazione al fine di individuare correttamente i soggetti con DSA e orientarli, secondo la Legge 170/2010, verso un percorso di certificazione e adozione delle misure didattiche più opportune.

- LA SINDROME DA DEFICIT DELL'ATTENZIONE E IPERATTIVITA' (ADHD)

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è un disturbo evolutivo dell’autocontrollo. Esso include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività. Questi problemi derivano sostanzialmente dall’incapacità del bambino di regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente. L’ADHD genera sconforto e stress nei genitori e negli insegnanti i quali si trovano impreparati nella gestione del comportamento del bambino.

Il Master presenta una visione integrata del disturbo ADHD e fornisce una chiave di lettura che integra i piani cognitivo, simbolico, affettivo e sociale implicati nel comportamento del bambino. Saranno illustrate le indicazioni per la didattica, per la terapia e per il parental training, in ottica ecobiopsicologica.

Allegati:
Scarica questo file (ADHD.pdf)ADHD.pdf304 Kb
Scarica questo file (DSA.pdf)DSA.pdf309 Kb
 
Copyright © 2018 Studio Maio | Corso Torino 14/3 - 16129 Genova cell. 348 2212585 | Via Malta 4a/7b- 16121 Genova - cell. 349 3630771 | P. IVA 03871360107
Immagini: ©http://www.freedigitalphotos.net/